GUIDA ALL'ACQUISTO DEL TAGLIASIEPE

Per chiunque abbia delle siepi, è indispensabile l'utilizzo di un tagliasiepi per la manutenzione periodica delle siepi. Sul mercato di sono una miriade di prodotti, e per molti è difficile capire quali sono a utilizzo professionale e quali ad utilizzo hobbistico, con questo articolo cerchiamo di fare un pò di chiarezza.

Inanzitutto possiamo dividerli in 3 tipologie:

-Elettrici
-Batteria
-Motore a scoppio

Per tutti i prodotti sopra elencati, attualmente sul mercato esistono i telescopici, ovvero regolabili per poter lavorare ad altezze non raggiungibili da terra.

La maggior parte di prodotti a scoppio sono ad utilizzo professionale, tuttavia ci sono alcune eccezioni. Per capire meglio dobbiamo valutare la potenza, la leggerezza , il diametro di taglio, il tipo di taglio e infine il tipo di impugnatura. Infatti i prodotti professionali si distinguono da quelli ad uso hobbistico per una grande efficacia in qualsiasi di situazione e la possibilità di un lungo periodo di utilizzo dato dalla sua leggerezza.

I tagliasiepi con motore a scoppio, sono solitamente pesanti, e creano un gran rumore, però sono essenziali a chi vuoel farne un uso professionale, data la loro potenza e longevità. Attualmente alcuni amrchi importanti, hanno creato prodotti a batteria che hanno le stesse caratteristiche in termini di affidabilità e potenza, con il solo problema della durata della batteria, ma ne parleremo dopo.

Nel caso di utilizzo professionale, i tagliasiepi, hanno barre a doppio movimento, impugnatura regolabile da 0 a 180 gradi e diametri di taglio dai 2 ai 3 cm!

I tagliasiepi elettrici sono utilizzati in uso hobbistico, per chi ha pochi metri di siepe, e oltretutto necessitano di una fonte di corrente nelle vicinanze, quindi non è possibile utilizzarli in luoghi lontani dall'abitazione a meno non si utilizzi prolunghe o generatori di corrente. I diametri di taglio sono solitamente da 1 cm fino a 2 cm e con un semplice movimento di una barra + una barra a contrasto. Sono leggeri, ma le impugnature solitamente sono regolabili in 2 o 3 posizioni e basta, alcuni modelli addirittura non è possibile neanche regolare la posizione.

I tagliasiepi a batteria, possono essere ad utilizzo hobbistico o professionale. Possono essere utilizzati in posti lontani dall'abitanzione, sono leggeri e abbastanza potenti, dipende molto dai Watt del motore e dalla capacità della batteria. E' possibile distinguere un tagliasiepe ad uso hobbistico da un tagliasiepe ad uso professionale, osservando queste caratteristiche:

-Potenza del Motore
-Amperaggio della batteria
-Tipo di taglio lama (1 + barra di contrasto o 2 lame a movimento contrario)
-Diametro di taglio
-Regolazione dell'impugnatura

Osservando queste caratteristiche è semplcie distinguere un tagliasiepe a batteria professionale da uno ad uso hobbistico

Infine è importante la manutenzione

Se per i tagliasiepi con motore a scoppio, oltre alla manutenzione della lama di taglio c'è da fare manutenzione anche al motore, per gli altri due, questo non c'è, basterà infatti pulire la lama con un sgrassante, affilarla con una lima piana e applicare un pò di olio prima di riporla a posto.

Speriamo di esservi stati di aiuto, e vi auguriamo un bel acquisto giusto alle vostre esigenze!

Contattaci per avere maggiori informazioni

Inviando i dati si acconsente all'uso di essi per quanto dichiarato nella Privacy